Error processing SSI file

Articolo informativo:
Dal 1° Gennaio 2003 non potranno circolare, all'interno dell'anello ferroviario di Roma, le automobili non catalizzate dei residenti ad eccezione dei fine settimana e dei giorni di festa.

- Per chi abita in provincia di Roma e non possiede un'auto catalitica il divieto č giā in vigore da inizio Luglio.

- Per chi prenota l'impianto a GPL o metano potrā circolare all'interno all'interno dell' anello ferroviario fino al 31 Marzo 2003 esibendo il tagliando di prenotazione rilasciato dall'istallatore.

- Saranno interessate al divieto tutte quelle auto a benzina o gasolio, che non riportano sul libretto di circolazione uno dei seguenti codici di direttive europee : 91/441ce, 93/59ce, 94/12ce, 96/69ce o successivi*.

- Si potrā circolare con l'auto non catalizzata solo dotandola di impianto a GPL o metano.

- Saranno esentati dal divieto i veicoli per i portatori di handicap muniti del relativo contrassegno, i mezzi di soccorso e le auto d'epoca iscritte al registro Alfa Romeo, Asi, Fiat, Lancia.

- La sanzione prevista per chi non rispetterā il divieto sarā di 62 Euro.

- La sanzione č giā in vigore per chi abita nella provincia di Roma.


* Se dal libretto di circolazione risulta installato un dispositivo ecologico, ma non corrisponde il codice a una delle 4 direttive europee (se le prime 2 cifre sono superiori a 91 o le prime 2 superiori o uguali a 91 e le seguenti superiori a 441, l'auto dovrebbe essere comunque considerata ecologica), in tal caso si consiglia di informarsi al Comune di Roma.
Le auto immatricolate prima del 31 Dicembre 1992 non sono da considerarsi ecologiche.
Le auto dotate di Retrofit non sono da considerarsi ecologiche.
Le auto dotate di impianto a gas o metano sono da considerarsi ecologiche.